Iris campione regionale, Di Liddo: “Primo obiettivo centrato”

“La qualità dei nostri tecnici è altissima, cosi come la professionalità delle ginnaste”  

Al primo vero obiettivo stagionale la Ginnastica Ritmica Iris non ha fallito, portando a casa il titolo di campione regionale dopo le due tappe del torneo tenutesi in quel di Taviano.

Nella categoria C1 e C3 l’Iris ha dimostrato una netta superiorità, a dimostrazione della bontà del lavoro svolto nella settimane precedenti, “Siamo soddisfatti di aver centrato il primo traguardo stagionale con la vittoria del titolo regionale a squadre”, afferma il presidente Iris Nico Di Liddo, “anche perché ad inizio stagione non è mai semplice riprendere confidenza con le gare dopo il periodo estivo che in pratica coincide con il solo allenamento”. La bontà del lavoro dà quasi sempre buoni frutti, una costanza in casa Iris, “La qualità dei nostri tecnici è altissima, dalla direttrice tecnica Marisa Stufano ai tecnici Anna Plotkina e Maddalena Carrieri, cosi come la professionalità delle ginnaste che con dedizione e spirito di sacrificio lavorano duramente ogni giorno guardando con fiducia all’obiettivo a medio o lungo termine. Siamo collaudati da questo punto di vista e non nego l’orgoglio di essere a capo di una macchina che funziona benissimo”. Stagione cominciata da pochissimo, tante le altre sfide che si presenteranno nel corso dei prossimi mesi, “Siamo appena all’inizio di una stagione”, continua il presidente Di Liddo, “che ci vedrà gareggiare in serie A. Un sogno che si avvera per una compagine che merita questo palcoscenico e che saprà fare bene anche in questa nuova categoria”.

© 2017 www.ginnasticairis.com. Tutti i diritti riservati. Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.